Domande e risposte
clicca le domande per visualizzare le risposte


Liposuzione ginocchia

PERCHE’ SCEGLIERE IL METODO LIPOLASERSYSTEM PER LA LIPOSUZIONE ALLE GINOCCHIA?

Il metodo di liposuzione Lipolasersystem, può ottenere una serie di vantaggi rispetto ad altri tipi di liposuzione o rispetto alla laserlisi, ecco i motivi per cui sceglierlo per la liposuzione alle ginocchia: Lipolasersystem può eliminare gli accumuli di grasso localizzato; può eliminare la cellulite; prevede l’utilizzo di laser a più lunghezze d’onda; può eliminare il grasso profondo; il grasso superficiale e la cellulite; non lascia cicatrici, ma piccoli tagli che scompaiono nel giro di poco tempo; non lascia sgradevoli avvallamenti cutanei; crea un effetto lifting di oltre il 50%; il grasso viene liquefatto completamente; prevede l’aspirazione del grasso liquefatto; si avvale di microcannule; non prevede punti di sutura; si esegue in anestesia locale abbinata, se richiesto, a leggera sedazione; non lascia lividi; i tempi di recupero sono di sole 48 ore; necessita di una sola seduta. La liposuzione tradizionale invece elimina gli accumuli di grasso localizzato; non elimina la cellulite; non prevede l’utilizzo di laser; elimina il grasso profondo ma non il grassso superficiale e la cellulite; lascia cicatrici evidenti; lascia avvallamenti cutanei; non crea un effetto lifting; il grasso non viene liquefatto; prevede l’aspirazione del grasso; si avvale di cannule dal diametro grosso; lascia lividi; i tempi di recupero sono di 10 giorni; necessita di una sola seduta; richiede punti di sutura. La Laserlisi, elimina piccoli accumuli di grasso localizzato; non elimina la cellulite; prevede l’utilizzo di laser a una lunghezza d’onda; elimina il 20/25 % del grasso localizzato; non lascia cicatrici evidenti; non lascia avvallamenti cutanei; crea un moderato effetto lifting; il grasso viene liquefatto; non prevede l’aspirazione del grasso; non si avvale di cannule; lascia lividi moderati i; i tempi di recupero sono di 48 ore; necessita di almeno 3 o quattro sedute; non richiede punti di sutura.
Prendere la decisione di sottoporsi ad un intervento chirurgico, genera sempre qualche timore. Oltre alla paura per il fatto di entrare in una sala operatoria, l’ansia che qualcosa vada storto e non si ottenga il risultato desiderato non abbandona il paziente fino alla completa guarigione. Scegliere la strada della liposuzione, spesso non è la prima direzione che intraprende chi ha un problema di grasso localizzato, soprattutto se si tratta di una zona di piccole dimensioni come il ginocchio. In genere, anche per una questione di portafoglio, oltre che di ansia da bisturi, si prova a eliminare il problema avvalendosi di creme specifiche e esercizi in palestra. La fase successiva è passare a massaggi e tecniche estetiche mirati, che, nonostante diano dei risultati, richiedono una certa pazienza per poterli apprezzare e spesso si tratta solo di un miglioramento. Sono molti i motivi per cui è un’ottima idea quella di sottoporsi alla liposuzione alle ginocchia e il primo è la pura esigenza di eliminare in breve tempo un aspetto del proprio corpo vissuto come un difetto. Oltre al tempo, un altro vantaggio della liposuzione alle ginocchia è il risultato efficace: gli adipociti eliminati e livello locale tenderanno a prediligere zone diverse dal ginocchio per riprodursi. La liposuzione alle ginocchia, per la qualità del risultato, si rivela, inoltre, un risparmio rispetto all’acquisto di innumerevoli prodotti cosmetici e trattamenti estetici mirati. Se si sceglie il metodo di liposuzione giusto e ci si mette nelle mani di personale qualificato, il risultato sarà naturale, l’intervento indolore e l’attesa di apprezzare una nuova silhouette minima.
Il grasso in eccesso localizzato a livello delle ginocchia, non ha nulla a che fare con la fisicità, a meno che non si tratti di un soggetto che soffre di obesità generalizzata. E’ molto frequente che ragazze anche molto magre lamentino ginocchia tozze e, eccetto che nel caso di una corporatura dalle ossa grosse, la liposuzione alle ginocchia rappresenta l’unica soluzione. La distribuzione del grasso corporeo prevede tendenzialmente un accumulo di adipe in eccesso dalla vita in giù per le donne e dalla vita in su per gli uomini. La distribuzione del grasso corporeo localizzato, infatti, viene distinta in ginoide e androide. La distribuzione ginoide è evidente nella porzione inferiore del corpo delle donne: esse accumulano il grasso nei quadranti addominali inferiori, nella parte superiore di cosce e fianchi, a livello delle anche, sui glutei e sulle ginocchia. La distribuzione ginoide, tipica degli uomini, si manifesta su tutto l’addome, sui fianchi e sulla nuca. Altre sedi di accumulo adipose, poi, possono essere a livello della viso, nella parte esterna dello zigomo, lateralmente al solco nasolabiale e sulla guancia; sul collo, specie nella zona sottomentoniera; negli arti superiori, soprattutto per le donne, e nelle mammelle per gli uomini (definita pseudo-ginecomastia quando l’accumulo adiposo è nella regione mammaria o ginecomastia vera se costituito da tessuto mammario in eccesso). Dunque, l’accumulo del grasso in eccesso alle ginocchia, così come per le alter parti del corpo, nulla ha a che fare con il tipo di corporatura, ma si tratta semplicemente di una zona in cui è più facile si formi adipe localizzata per una donna a causa di diete sbagliate, scarsa attività fisica, dimagrimento improvviso, obesità o costituzione. La liposuzione alle ginocchia rappresenta una soluzione per tutti, data la difficoltà nel perdere peso in una zona in cui si accumula per natura grasso localizzato, impossibile da eliminare con metodi non chirurgici.
Nonostante la liposuzione alle ginocchia sia un intervento di breve durata e la quantità di grasso in eccesso sia minima, è bene conoscerne i rischi, che, tendenzialmente sono legati al tipo di tecnica utilizzato e, soprattutto all’esperienza del Chirurgo a cui ci si affida. In primo luogo, è bene che, in fase di visita, il Chirurgo analizzi attentamente il problema valutando se si tratta di grasso in eccesso o conformazione ossea grossa, informando il paziente del risultato ottenibile in base alla sua fisicità. Sempre in fase di visita, viene analizzata la gamba nel suo complesso, poiché, spesso, chi presenta grasso localizzato a livello del ginocchio, necessita di una liposuzione alle ginocchia abbinata a cosce e, a volte, anche ai polpacci per ottenere un risultato naturale. Per quanto riguarda l’intervento, la paziente deve essere informata circa la tecnica utilizzata, per mezzo di spiegazioni verbali, illustrazioni cartacee e video, e degli eventuali limiti del metodo scelto. Durante la fase chirurgica della liposuzione alle ginocchia, il Chirurgo deve prestare particolare attenzione nella regione sovra-rotulea, poichè un’eccessiva aspirazione del grasso localizzato in questa zona, può determinare una ptosi cutanea (cedimento) nella parte anteriore della coscia. Ultimo fattore di rischio, ma non per importanza, è l’utilizzo di cannule dalle dimensioni troppo grandi, che, oltre ad essere inappropriate e pericolose per una regione così piccola, portano ad un’eccessiva aspirazione di grasso e lasciano segni indesiderati.
I risultati della liposuzione alle ginocchia sono visibili dopo qualche giorno, grazie all’avanguardi della tecnica. Con Lipolasersystem, oltre a poter apprezzare il totale miglioramento delle ginocchia, si ottiene un effetto lifting che dona alla gamba una nuova armonia. L’effetto lifting è determinato dall’azione del laser, utilizzato con specifici parametri studiati appositamente per la liposuzione alle ginocchia.
La fase chirurgica dell’intervento di liposuzione alle ginocchia con il metodo Lipolasersystem, ha una durata di circa 30 minuti. Il paziente, a seguito del colloquio post operatorio con il Chirurgo, può tornare tranquillamente a casa. Si raccomanda, soprattutto in caso di leggera sedazione, di venire accompagnati.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contattaci per prenotare una visita con un nostro Chirurgo plastico specialista

acconsento al trattamento dei dati personali - leggi l'informativa