Iniezioni revitalizzanti

Cosa sono le iniezioni revitalizzanti?

Le iniezioni revitalizzanti sono un trattamento antiage per il ripristino di idratazione, tono, luminosità e compattezza della superficie cutanea.
Questo tipo di tecnica, si avvale di sostanze riassorbibili biocompatibili, in grado di riattivare il metabolismo e il turnover cellulare, stimolando i fibroblasti nella produzione di nuovo collagene.

 

A cosa serve?

Le 5 funzioni del trattamento:

  • IDRATA: favorisce il richiamo d’acqua nei tessuti
  • PROTEGGE: ha un’azione anti-ossidante
  • RISTRUTTURA: favorisce il turnover cellulare e la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico
  • RESTITUISCE: compattezza ed elasticità della pelle, elastina e acido ialuronico
    luminosità e turgore
  • PREVIENE: è in grado di contrastare il naturale processo d’invecchiamento della pelle

 

 Il paziente tipo

Il paziente a cui viene proposto questo tipo di trattamento, desidera un miglioramento generale dell’aspetto della pelle del viso, che, per natura, tende a perdere tono e luminosità nel corso del tempo.

 

Quanti anni ti dai?

La cura della pelle è una pratica molto importante al fine di mantenere un aspetto curato e sano ed è bene non pensarci troppo tardi, se si desidera mantenere il risultato nel tempo.
Le iniezioni rivitalizzanti, dunque, sono indicate sia per le pelli mature, per ridurre e contrastare la formazione dei segni di invecchiamento, sia per le pelli giovani, con funzione preventiva.

 Controindicazioni

Questo tipo di trattamento non comporta particolari controindicazioni: il materiale iniettato è riassorbibile e biocompatibile.

Le controindicazioni sono di tipo generico:

  • dermatite
  • allergia al materiale iniettato
  • gravidanza

Per i soggetti in questione, il Medico, durante la fase conoscitiva, suggerirà trattamenti alternativi

 

 Effetti collaterali

Gli effetti collaterali, qualora si dovessero presentare, sono a carattere temporaneo.
In alcuni casi, potrebbero manifestarsi un leggero arrossamento della cute o piccoli lividi da trauma, che tendono a scomparire naturalmente dopo un paio di giorni.

 Visita conoscitiva

La visita conoscitiva è fondamentale per permettere allo specialista di verificare le condizioni del paziente e valutare se questo tipo di trattamento può essere risolutivo per il tipo di richiesta.
L’anamnesi è una fase molto importante, sia per il paziente che per il Chirurgo, e non va sottovalutata, poichè consente di ottenere le informazioni necessarie a procedere nella giusta direzione.

 

 Il trattamento

Le iniezioni rivitalizzanti vengono praticate per mezzo di una siringa dotata di ago monouso dal diametro molto sottile. Il prodotto viene infiltrato nell’area interessata con tante micro iniezioni: una tecnica dal carattere decisamente soft, che non determina sensazioni di dolore o fastidio. Eseguito in ambulatorio, esclusivamente da personale specializzato, il trattamento ha una durata di circa 15 minuti, e consente di tornare alle proprie attività nell’immediato.

 

I risultati

 

I risultati I risultati sono apprezzabili già dalla prima seduta.
Dal momento che i materiali iniettati si riassorbono nell’arco di circa sei mesi, si consiglia un ciclo di due sedute all’anno.