MENOPAUSA: le conseguenze sull’organismo e la soluzione proposta dalla medicina estetica

pubblicato il in Salute e benessere

MENOPAUSA: le conseguenze sull’organismo e la soluzione proposta dalla medicina estetica

La menopausa è una condizione fisiologica caratterizzata, oltre che dalla sospensione del ciclo mestruale, anche dalla disfunzione delle ghiandole surrenali e dall’alterazione della secrezione dell’ormone della crescita.  Tale decremento ormonale provoca ripercussioni su tutto l’organismo:

  • Mucosa vaginale asciutta: le cellule perdono il loro nutrimento, diventano atrofiche e meno funzionali.
  • Secchezza cutanea, perdita di elasticità e tonicità.
  • Possibile ipotrofia delle grandi labbra: diminuzione dello stato nutrizionale delle cellule e dei tessuti, con conseguente perdita di elasticità e volume e cambiamento di colore da roseo a grigio pallido.
  • Possibile atrofia della mucosa vaginale: progressiva riduzione del numero e del volume delle cellule, che determina una marcata riduzione del volume e dello spessore dei tessuti.
  • Ipotrofia e atrofia sono condizioni che riguardano anche le donne in età fertile.

I sintomi

  • I sintomi più comuni sono:
  • Irritazione e prurito
  • Dolore durante il rapporto sessuale
  • Variazione del pH vaginale
  • Sensazione di bruciore
  • Maggiore predisposizione alle infezioni
  • Cambiamento degli organi genitali esterni

La soluzione

Le attuali terapie, ormonali e non, spesso non permettono la soluzione definitiva dei problemi legati alla salute intima delle donne.

La soluzione arriva dalla Medicina Estetica, che propone il rimodellamento del monte di venere e delle grandi labbra.

La tecnica

Consiste nell’iniezione sotto-cutanea di Acido jaluronico cross-linkato, che permette di ripristinare il volume delle grandi labbra e del monte di venere e di rassodare la pelle.

L’acido jaluronico è una componente essenziale del derma e della mucosa: si comporta come una spugna, perché trattiene acqua ed è responsabile dell’idratazione della pelle. La sua permanenza nei tessuti riattiva la produzione naturale del collagene e restituisce alla cute ed alle mucose tono e vitalità.

L’intervento viene effettuato in anestesia locale e ha una durata di 15/20 minuti circa.

I tempi di recupero sono immediati: è possibile riprendere da subito le attività quotidiane.

I risultati

L’effetto benefico dura dai 12 ai 15 mesi.

whtasapp
whtasapp
email