Liposuzione del doppio mento con Lipolaser System

Liposuzione doppio mento

La liposuzione del doppio mento con il metodo Lipolaser System, rappresenta una soluzione efficace, poco invasiva e indolore per la rimuovere l’accumulo di grasso localizzato nella zona del mento.
La liposuzione del doppio mento, è un rimedio davvero efficace per eliminare il grasso localizzato, con risultati concreti e visibili.

 

 Doppio mento: quali sono le cause dell'accumulo adiposo in questa zona?

Il cosiddetto doppio mento, è un accumulo di grasso localizzato nella zona sotto mandibolare, che si manifesta in percentuale pressochè uguale negli uomini e nelle donne.

Il grasso a livello del mento è determinato da diversi fattori:

  • Sovrappeso generale
  • Cedimento dei tessuti
  • Conformazione del viso
  • Ritenzione idrica

Cambiare stile di vita per risolvere il problema è fondamentale, ma spesso non sufficiente: la liposuzione, per la maggior parte dei casi, risulta determinante.

Liposuzione del doppio mento: la procedura

 

  Visita conoscitiva

La fase conoscitiva rappresenta un momento molto importante sia per il paziente che vuole sottoporsi all’intervento di liposuzione al mento sia per il Chirurgo. La prima visita, infatti, oltre a dare un volto a colui che si occuperà della cura della propria persona, consente al paziente di ottenere tutte le informazioni riguardo l’intervento di liposuzione del doppio mento. Dal punto di vista del Chirurgo, la fase conoscitiva mira alla verifica di punti essenziali per qualsiasi tipo di intervento di chirurgia estetica:

  • Valutazione della richiesta del candidato
  • Valutazione dell’idoneità psicofisica del candidato
  • Analisi del problema estetico e ipotesi di soluzione
  • Descrizione della procedura: tempistiche dell’intervento, tecnica utilizzata, risultati, costi, limitazioni pre e post intervento, tempi di recupero ed eventuali complicanze

  Esame obbiettivo: visita medica specifica per l'intervento

Una volta ritenuto possibile candidato all’intervento di liposuzione del doppio mento, il paziente viene sottoposto alla visita medica, eseguita secondo la seguente prassi:

  • Viene misurato in peso ed altezza per la valutazione del BMI (Body Mass Index).
  • Viene esaminato in piedi per evidenziare l’effetto della gravità.
  • Valutazione del grado di cedimento delle zone da trattare: quella del mento è un’area molto soggetta a lassità cutanea.
  • Viene informato circa il grado di retrazione cutaneo aspirabile con il metodo di liposuzione Lipolaser System: l’effetto svuotamento a livello del mento è un rischio da escludere con questo metodo, poiché grazie all’utilizzo del laser, secondo i parametri esclusivi della procedura Lipolaser System, è possibile ottenere risultati ottimi anche nei soggetti di età avanzata.
  • Viene informato su quello a cui andrà incontro, anche tramite illustrazioni cartacee o video delle fasi dell'intervento di liposuzione del doppio mento
  • Viene illustrato il possibile risultato finale

Durante il colloquio, vengono ribaditi i costi dell’intervento di liposuzione del doppio mento e si informa il paziente, con trasparenza, che si potrebbe incorrere in possibili insuccessi, determinati dal fatto che la chirurgia estetica non è una scienza esatta.
In fine, viene consegnato un consenso scritto, da compilare e firmare, su cui è riportato e spiegato nel dettaglio tutto quello che si è detto precedentemente sull’intervento di liposuzione, compresi eventuali complicanze o insuccessi.

 

  Il protocollo pre-intervento: regole fondamentali per prepararsi all'intervento

Il protocollo pre-intervento, è un elenco della prassi da seguire per prepararsi all’intervento di liposuzione al mento, all’interno del quale si trovano le seguenti indicazioni:

  • la tipologia di guaina elastica da acquistare: nel caso del doppio mento si tratta di un elastocopressore facilmente camuffabile con sciarpe o indumenti a collo alto
  • i farmaci da assumere (copertura antibiotica, fans e creme)
  • gli esami ematochimici a cui sottoporsi (rx torace con ecg + visita cardiologica), da consegnare una settimana prima dell’intervento di liposuzione.

Si raccomanda di evitare l’assunzione di aspirina 10 giorni prima dell’intervento di liposuzione del doppio mento, anti-infiammatori non steroidei e vitamina E, oltre che di alcolici 72 ore prima dell’intervento di liposuzione.
E’ opportuno ricordare al paziente che il giorno dell’intervento di liposuzione del doppio mento è preferibile seguire una dieta leggera, a base, principalmente, di frutta e verdura.

 

 Le indicazioni da seguire dopo l'intervento

Al termine dell’intervento di liposuzione del doppio mento, viene fatta indossare una guaina specifica: un elastocopressore che va tenuto fisso per tre giorni circa e, per la settimana successiva, soltanto durante la notte. Il paziente, a seguito del colloquio post operatorio con il Chirurgo, fondamentale per ricordare al paziente la prassi da seguire per una corretta e veloce guarigione del mento, oltre che per rispondere ad eventuali dubbi, può tornare tranquillamente a casa e riprendere, dopo circa 24/48 ore di riposo, la propria quotidianità. In caso di leggera sedazione, il paziente verrà dimesso secondo le tempistiche indicate dall’Anestesista. La liposuzione al mento è un intervento chirurgico e, nonostante il metodo di liposuzione Lipolaser System sia poco invasivo e di breve durata, si raccomanda, soprattutto in caso di leggera sedazione, di venire accompagnati.

A distanza di una settimana dall’intervento di liposuzione del doppio mento, si consiglia un ciclo di linfodrenaggi manuali (LINK “linfodrenaggi manuali”) specifici per il mento, atti a velocizzare i tempi di guarigione e favorire ulteriormente la retrazione del tessuto cutaneo.

I tempi di recupero dall’intervento di liposuzione del doppio mento con metodo Lipolaser System sono molto ridotti: uno o due giorni di riposo e poi si può riprendere la normale attività lavorativa, l’attività sportiva dopo 15-20 giorni e le passeggiate già dopo due giorni.

Le visite di controllo dopo l'intervento

Il primo controllo postoperatorio avviene dopo due giorni dalla liposuzione al mento, l’ottavo giorno si verifica se la chiusura delle incisioni è andata a buon fine ed è possibile partire con il ciclo di linfodrenaggi al mento; dopo 30 giorni dall’intervento di liposuzione al mento si effettua una prima foto e, passati due mesi, si procede con la seconda e, insieme al paziente, si valutano i risultati ottenuti con la liposuzione al mento. Il soggetto avrà ulteriori benefici nei giorni a venire, grazie all’azione del laser che stimolerà la produzione di collagene endogeno nuovo, con effetto lifting postumo, particolarmente evidente a livello del mento.
L’ultimo controllo viene fissato a 120 giorni dall’intervento di liposuzione al mento: a questo punto il paziente si presenterà con un abbigliamento che tende a scoprire la zona trattata, fiero di mostrare il risultato ottenuto.

Liposuzione del doppio mento con metodo Lipolaser System


La tecnica

  • Dopo aver compilato le procedure burocratiche, il paziente viene preparato all’intervento di liposuzione del doppio mento e accompagnato dal Chirurgo per la documentazione fotografica della condizione pre intervento del mento: le foto rappresentano una testimonianza molto importante sia per il Medico, che sarà in grado di illustrare i cambiamenti post intervento, sia per il paziente, che potrà verificare il risultato con i propri occhi.
  • Una volta in sala operatoria, il paziente viene sottoposto ad anestesia locale abbinata, se richiesto, a leggera sedazione, che permette al Chirurgo di procedere senza procurare dolore. Si passa all’infiltrazione della soluzione tumescente di Klain, modificata secondo i parametri specifici di questa tecnica, fase leggermente fastidiosa, ma di breve durata nel caso del mento, che determina una vasocostrizione estesa anche ai capillari di calibro più piccolo, consentendo di trattare al meglio l’area interessata
  • A seguire, un massaggio ad ultrasuoni atto a cavitazionare il grasso in preparazione allo scioglimento con fibra laser. La fase di scioglimento del grasso, rende questa tecnica di liposuzione assolutamente innovativa e può consentire un evidente miglioramento della forma del viso: viene immessa una fibra ottica collegata al laser nell’accumulo adiposo, attraverso una minuscola incisione, l’energia del laser distrugge le cellule grasse (adipociti), che si sciolgono, e, grazie all’effetto joule, la pelle non subisce prolasso, ma, dopo l’aspirazione del grasso liquefatto, si retrae, modellandosi sul viso del Paziente in modo regolare e senza avvallamenti.
  • Per la liposuzione del doppio mento, il Chirurgo interviene generalmente attraverso un unico punto d’accesso, situato nella zona sottomentoniera, che permette di raggiungere più facilmente il grasso lungo la linea mediana del collo. Se ritenuto necessario, il Chirurgo si avvale di un secondo accesso, praticando un’incisione al di sotto dell’orecchio, che consente, in base al caso, di ottenere una superficie pù regolare ed una migliore retrazione cutanea a livello del mento. La fase di aspirazione della liposuzione del doppio mento, prevede l’utilizzo di una cannula di dimensioni piccolissime (1 mm di diametro), che, essendo una zona molto delicata, va manovrata con movimenti lenti e leggeri, per evitare lesioni nervose, soprattutto nella parte centrale della mandibola.
  • Per la liposuzione del doppio mento, come per il resto del corpo, l’esperienza del Chirurgo fa sicuramente la differenza: il mento è una regione piuttosto piccola e, per ottenere un risultato naturale, senza sgradevoli avvallamenti della zona e, soprattutto, senza incorrere in eventuali complicanze, è bene affidarsi a personale competente e qualificato.
  • La liposuzione del doppio mento con metodo Lipolaser System non è invasiva e può dare dei risultati davvero eccellenti, perché l’utilizzo della fibra laser, fase determinante per questo tipo di tecnica di liposuzione, determina un’ottima retrazione del tessuto cutaneo, con buoni risultati anche nei soggetti di età avanzata.

 

Prezzo: € 1.900
Rateazione: € 79
Tempi di attesa: 15 gg.
Durata intervento: 30 min.
Ricovero: diurno (day hospital)
Rispresa normale attività: 2/3 giorni
Ripresa attività sportiva: 3 settimane
Evitare l'esposizione al sole per: 1 mese
Anestesia: locale con sedazione
Cause: Sovrappeso generale
Cedimento dei tessuti
Conformazione del viso
Ritenzione idrica
Retrazione cutanea: Ottima, anche nei soggetti anziani
Medicazioni: Guaina per fare aderire meglio i tessuti trattati, da tenere fissa per 3-4 giorni e, per la settimana successiva, solo durante la notte.
Linfodrenaggio: Tre sedute a settimana per tre settimane, dopo 6-7 giorni dall’intervento